Piacere e soddisfazione

Recentemente la Maca Andina é stata riconosciuta valida ed efficace per la sua proprietà afrodisiaca, performante, energetica, stimolante per l'appararto sessuale sia mschile sia femminile nel suo complesso. La radice della Maca ha valide capacità afrodisiache che la rendono decisamente interessante; se ne utilizza infatti la radice; considerata un dei più interessanti ritrovati vegetali per dare a chi la assume un buon aiuto, contributo contro alcuni inconvenienti sessuali. Il Maca o Lepidium Meyenii, cresce principalmente in America Latina. Pianta erbacea annuale con radice tuberosa. Cresce prevalentemente su depositi alluvionali del Quaternario. L'estratto è utilizzato dalle popolazioni andine da tempi remoti. Tutt'ora è ampiamente utilizzata nella medicina fitoterapica Peruviana. Sono indubbiamente confortevoli le proprietà toniche ma, non eccitanti del sistema nervoso. Il suo uso in endocrinologia e ginecologia offre notevole soddisfazione nei problemi di stanchezza sessuale, valido l'utilizzo per rimediare all'infertilità maschile e femminile.